Scopri l'efficacia di questa fantastica arma indonesiana!

Corso Karambit

STUDIA CON NOI QUESTA FANTASTICA ARMA

il KARAMBIT

La primissima forma del karambit risale al tredicesimo secolo e veniva chiamato Kuku Bima (Artiglio di Bima). Bima era una divinità induista raffigurata spesso con una piccola lama in mano. Con l’arrivo dei mercanti arabi nell’arcipelago asiatico il design della lama è stato ridisegnato secondo il modello del coltello curvo arabo, il janbiya. La forma definitiva del karambit è nata osservando la natura, in particolare cercando di riprodurre il kuku macan (l’artiglio della Tigre), animale da sempre temuto e rispettato. Il primo prototipo di karambit, molto più grosso rispetto alle dimensioni attuali, nacque come arma da battaglia e veniva chiamata karambit besar (grande karambit). La lama veniva spesso intrisa di veleno per renderla ancora più letale, mentre la forma ricurva favoriva tecniche dirette a tagliare i vasi sanguigni e a recidere i tendini delle braccia e delle gambe. Col tempo la dimensione della lama venne sempre più rimpicciolita per renderla più maneggevole, fino a raggiungere le dimensioni attuali. In tempo di pace il karambit venne relegato ad un uso prettamente di lavoro nei campi o nella lavorazione del legno. Con l’avvento delle armi da fuoco il karambit, in guerra, diventò solo un’arma secondaria, nel caso si venisse disarmati o per agire di nascosto. Attualmente viene usato anche come arma da difesa personale e utilizzato in varie discipline di arti marziali asiatiche, quali il Pencak Silat o il Kali filippino.

CHIEDI AL TUO ISTRUTTORE ADDESTRAMENTO ESTREMO DI INSEGNARTI

L'UTILIZZO DEL KARAMBIT

Chiudi il menu